Uisp

Uisp
Benvenuti nel Sito Ufficiale del Winter Uisp Trail Cup Brescia e coordinamento Trail Uisp Brescia

mercoledì 19 settembre 2018


Regolamento
 “WINTER TRAIL UISP CUP” 
2018-19

Il Coordinamento Territoriale Trail UISP Brescia, presentano il Winter Trail Uisp Cup 2017-18, nato con l’intento di promuovere il territorio, lo sport del trail-running e la sua etica.

 Il Circuito comprende due formule, “LONG DISTANCE”, “HALF DISTANCE” e si articola dal mese di novembre 2018 a marzo 2019 ed è composto da 5 tappe:

-          Maddalena Urban Trail,               18/11/2018        Half Trail km 26               Long Trail Km 46
-          L’uno di Monticelli                       01/12/2108        Half Trail km 26
-          Scalgambe Carvico (Bg)              20/01/2019        Half Trail Km 16              Long Trail km 30
-          Magnifica Salodium                    24/02/2019        Half Trail km 20
-          3 Santi Trail/ Eremitica              17/03/2019        Half Trail km 17               Long Trail km 36
-           
REGOLAMENTO GENERALE
La partecipazione al Circuito “Winter Trail Uisp Cup” 2018-19 non richiede alcuna iscrizione specifica e si riterrà automatica con la partecipazione ad almeno 1 gara; possono partecipare al Circuito tutti i podisti in regola con il tesseramento ad un ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI o alla FIDAL o in possesso della RUNCARD o TRAILCARD, in possesso del certificato medico agonistico per l'ATLETICA LEGGERA e che abbiano compiuto 18 anni di età; la classifica finale verrà stilata in base al seguente regolamento:
CLASSIFICA GENERALE DEL CIRCUITO
Non ci sono categorie.
In base alle classifiche generali finali delle singole gare verranno assegnati 100-88-78-72-68-66-64-62-60-58-56-54-52-50 a scalare di 2 punti fino al 40° posto" per la classifica maschile e femminile oltre questo punteggio verrà assegnato 1 punto per tutti i finisher giunti al traguardo in tempo massimo.
LONG TRAIL DISTANCE - Al termine delle 3 gare verrà stilata una classifica generale di partecipazione tenendo in considerazione i migliori 2 punteggi su 3 gare, riconoscendo un bonus di 25 punti per chi termina tutte le 3 gare.
HALF TRAIL DISTANCE - Al termine delle 5 gare verrà stilata una classifica generale di partecipazione tenendo in considerazione i migliori 3 punteggi su 5 gare e riconoscendo un bonus di 25 punti per chi termina tutte e cinque le gare.
PREMIAZIONI
In rispetto all’ETICA TRAIL, dei regolamenti CONI, della convenzione tra FIDAL ed UISP e dei regolamenti di gara nei quali non sono previsti premi in denaro per i vincitori ma solo premi in natura e o gadget tecnici.
Le premiazioni finali del Circuito sono un momento importante per ogni trailer e sono promosse con la collaborazione di tutti i comitati organizzatori del Winter Trail Uisp Cup, domenica 03 marzo in occasione dell'ultima prova del circuito.
Non verranno consegnati o spediti premi ad atleti che non sono presenti all’atto della premiazione ufficiale, questo per rispetto nei confronti degli sponsor, degli organizzatori e degli atleti presenti.
PREMI
Long Trail distance: i primi 5 uomini e le prime 5 donne.
Half Trail distance: i primi 10 uomini e le prime 10 donne.
TRAIL RUNNING
Il trail running é una corsa podistica di resistenza in ambiente naturale che ci porta a contatto con la natura ed alla scoperta di territori e percorsi poco frequentati o sconosciuti; richiede tuttavia un’attenta valutazione della tipologia della gara ed un adeguato equipaggiamento in relazione alle condizioni meteo e di percorso, oltre ad un’adeguata preparazione fisica.
PERCORSI
Le gare del “Winter Trail Uisp Cup” si svolgono principalmente su strade ghiaiate, sterrate o sentieri a fondo vario (terra, detriti, pietraie) ma alcune possono anche prevedere passaggi di single-track in zone boscose, sentieri di crinale, pendii ripidi con tratti scivolosi, specialmente in particolari condizioni climatiche.  Il percorso di gara deve avere massimo il 20% di asfalto della sua lunghezza totale Viene quindi richiesta ai partecipanti, prima dell’iscrizione, un’attenta valutazione della propria preparazione ed esperienza, dell’equipaggiamento personale e degli eventuali road-book con i dati di lunghezza, altimetria, dislivello positivo totale e tratti pericolosi che ogni organizzatore si impegna a fornire.
GRADI DI DIFFICOLTA’ DEL PERCORSO
Gare per tutti. D1 - Tracciati su stradine, mulattiere o comodi sentieri con lievi dislivelli, ben evidenti che non pongono incertezze o problemi per l'individuazione del tracciato.
Gare per trailer non principianti. D2 - Si svolgono su sentieri o su evidenti tracce di passaggio con segnalazioni adeguate. Comportano anche ripidi pendii e brevi tratti esposti ma protetti con barriere o assicurati con cavi e catene e assistiti da personale specializzato (soccorsi alpino, ecc.). Richiedono esperienza di corse in montagna, conoscenza dell'ambiente e del territorio “alpino” calzature ed equipaggiamento adeguati, un buono allenamento
Gare per Trailer Esperti. D3 - Si svolgono su percorsi generalmente segnalati ma con tratti di terreno infido e impervio. Affrontano anche quote elevate e possibili brevi tratti rocciosi con importanti difficoltà tecniche che richiedono esperienza di montagna, buona conoscenza dell'ambiente e del territorio “alpino”, capacità di muoversi su terreni particolari, equipaggiamento e attrezzature adeguati, ottimo allenamento
 RISTORI
Le gare possono essere in regime di normali ristori oppure di semi-autosufficienza alimentare; ciò significa che sarà specificato, in ogni singolo regolamento della gara, il numero ed il luogo dei ristori; tuttavia, in alcune gare, il posizionamento e la distanza fra i rifornimenti potrebbero richiedere ai partecipanti di portare con sé cibo e bevande e l’attrezzatura per affrontare situazioni di emergenza.
In alcune gare potrebbe essere richiesta la totale autosufficienza dei partecipanti: in questo caso gli atleti avranno l’obbligo, richiamato anche dal regolamento della singola gara, di dotarsi di acqua e generi di sostentamento idonei a terminare la corsa.
MATERIALE
In ogni regolamento sarà indicato se e quale dotazione obbligatoria verrà richiesta al partecipante e verificata prima e durante la competizione. Penalità o squalifiche saranno previste in caso di mancanza del materiale richiesto nel regolamento della gara. Potrà essere indicata anche una eventuale dotazione “consigliata/obbligatoria”.
ETICA TRAIL
Il rispetto e la collaborazione fra le persone sono alla base dell’etica Trail: ogni concorrente ha il DOVERE di prestare soccorso ad un altro atleta in difficoltà ed avvisare il più vicino punto di soccorso, pena la squalifica dalla gara; così come il massimo rispetto sarà dovuto ai giudici, ai volontari ed al personale in servizio durante la gara.
Le gare “trail” sono volte a limitare il più possibile l’impatto ambientale: gli organizzatori si impegnano a ripulire, ripristinare ed a volte migliorare le condizioni ambientali presenti prima dell’evento; tutte le gare prevedono penalità o squalifiche per gli atleti sorpresi ad abbandonare rifiuti o qualsiasi altro oggetto sul percorso in quanto l’obbiettivo principale è il massimo rispetto per l’ambiente che ospita l’evento.
Al fine di ridurre al minimo l’impatto ambientale delle corse verranno aboliti i bicchieri di plastica usa e getta, pertanto si invitano gli atleti a dotarsi di BICCHIERE PERSONALE o borraccia da usare in tutti i ristori di tutte le gare.
TEMPO LIMITE
In alcune prove del Circuito potrebbe essere inserito un tempo limite per completare la prova o barriere orarie intermedie.
DOCUMENTI D' ISCRIZIONE
Per tutte le prove, LONG DISTANCE e HALF DISTANCE sarà richiesto al momento dell’iscrizione copia del certificato medico agonistico per l’ATLETICA LEGGERA in corso di validità, e la compilazione del modulo di autocertificazione e informativa che verrà reso disponibile.
Sarà richiesto al momento dell’iscrizione da parte dell’organizzatore, il Codice Fiscale dell’atleta per ovviare a disguidi e incomprensioni nelle stesure delle classifiche, sarà cura dell’atleta accertarsi dell’esattezza del Codice Fiscale sollevando l’organizzatore e il Coordinamento Trail Uisp da eventuali ricorsi per errori dovuti allo stesso. 
COPERTURA FOTOGRAFICA, TELEVISIVA, VIDEO
Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti sulla propria immagine durante la prova, così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l’organizzazione ed i suoi partners abilitati per l’utilizzo fatto della sua immagine. Inoltre con l’iscrizione autorizza l’organizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Qualsiasi atleta partecipante alla manifestazione potrà fare domanda di cancellazione dei propri dati inviando una raccomandata a: Coordinamento Territoriale Uisp Trail Brescia Via Berardo Maggi, 9, 25124 Brescia (BS).


Il presente Regolamento Generale, pubblicato sul sito internet http://www.uisp.it/brescia2/trail/regolamento va inteso come aggiunta ed integrazione ai regolamenti emanati da ogni singolo Comitato Organizzatore che, con il proprio volantino o sito internet, specificherà nel dettaglio le proprie modalità organizzative.

martedì 19 giugno 2018

                                                               
COORDINAMENTO TRAIL BRESCIA


VERBALE riunione Coordinamento UISP TRAIL Brescia, lunedì 11 giugno 2018

Lunedì 11 giugno 2018 alle ore 21,00 presso la sede del Comitato Territoriale UISP di Brescia, regolarmente convocato s’è riunito il Coordinamento UISP TRAIL Brescia.

Presenti Michele Mombelli, Marco Pelizzari e Valerio Viviani (in rappresentanza del TRB Brescia), Franco Vidali e Claudio Gramegna (in rappresentanza di SCB Liberavventura),  Mario Todescato, Michele Carzeri e Maddalena x (Garda Running), Paolo Bresciani e Nicola Zaggi (Polisportiva Uisp Nave Tre Santi Trail), Alessandro Chiappa e Cristiano Bertoletti ( Sky Running Carvico Bergamo) Emanuele Petromer Segreteria UISP con delega di Osvaldo Ghedi (La Sportiva Comitato Organizzatore L’uno di Monticelli), Ivano Baldi Presidente del Comitato Territoriale UISP Brescia.  Hanno comunicato la loro assenza Nicoletta Begni per improvviso impegno familiare.

Dopo una introduzione di Emanuele Petromer sulla situazione ad oggi del TRAIL RUNNING a Brescia e in Lombardia, ed i saluti del Presidente Provinciale UISP Brescia Ivano Baldi il quale ha portato anche i saluti del Comitato Regionale UISP Lombardia spiegando motivazioni ed investimenti previsti per il settore s'è proceduto all'analisi e discussione dei vari punti all'ordine del giorno.

Punto 1)              Nomina nuovo COORDINAMENTO PROVINCIALE UISP TRAIL variazione nome e nomina consiglieri
Il Coordinamento Provinciale era formato da tre persone nominate durante una riunione di alcuni anni in rappresentanza delle tre società presenti all’Assemblea elettiva.
Uno dei tre ha rassegnato le dimissioni pertanto è necessaria la nomina di un nuovo Consigliere o meglio ancora per rispondere alle esigenze del Coordinamento viene chiesto l’ampliamento del Coordinamento a 5.
Essendo stata accettata la proposta d’inserimento della gara di CARVICO (Bergamo) viene proposto di modificare il nome da Coordinamento Trail Uisp Brescia a Coordinamento Trail Uisp Brescia-Bergamo; viene chiesto al Presidente Uisp Brescia Ivano Baldi se tale proposta è compatibile con lo Statuto UISP; il Presidente conferma ma, per sicurezza, verificherà tale proposta con il Comitato Regionale UISP Lombardia.
Al termine di una lunga ed approfondita analisi vengono nominati nel Coordinamento UISP Trail:
-          Riccardo Ghirardi;
-          Valerio Viviani:
-          Michele Mombelli;
-          Emanuele Petromer;
 Vengono fortemente invitati a presentare un nome, entro i primi di luglio, alle due società Sky Running Carvico e a Garda Running 
Proposta posta ai Voti: favorevoli l’UNANIMITA’ dei presenti

2)            Calendario gare WINTER TRAIL UISP CUP 2017-2018
Dopo un approfondita discussione viene definito il calendario gare (calendario da ratificare con le delibere dei singoli club e/o Comitati Organizzatori con alcune date che potrebbero cambiare per Tre Santi e della Magnifica Salodium):

CALENDARIO GARE 2018/2019

-          28/10/2018        STELLA TRAIL                                    asd Motu Event
                                                                           Half Distance km 24
-          18/11/2018        MUT Maddalena Urban Trail     asd Trail Running Brescia,  
                                                                            Long  Distance 43 Km e Half Distance km 25
-          01/12/2018        L’UNO DI MONTICELLI              asd La Sportiva Monticell
                                                                            Half  Distance km 26 
-          20/01/2018        SCALDA GAMBE                        asd Sky Running Carvico
                                                                             Half Distance 16 Km, Long Distance 32 KM
-          24/02/201           MAGNIFICA SALODIUM           asd Garda Running
                                                                             Hald Distance km 20
-          03 o 17/03/2017 TRE SANTI TRAIL                      Pol. UISP NAVE
                                                                              Half Distance KM 18 e Long Distance km 36

Confermate le varie Classifiche
-       
-          HALF DISTANCE Maschile e Femminile; primi 10 maschi e prime 10 femmine
-          LONG DISTANCE Maschile e Femminile; primi 5 maschi e prime 5 femmine

Il Regolamento attuale verrà inviato a tutti i presenti ai quali è chiesto d’inviare eventuali modifiche e/o inserimenti per renderlo più efficace e corrispondente alle esigenze delle nostre attività.
Su questo punto Mario Todescato suggerisce di assegnare un premio a tutti quei vari atleti che portano a termine tutte e sei le manifestazioni; tale proposta verrà analizzata dal Coordinamento anche in base ad un ipotesi di costo
Votazione: Unanimità

Punto 3)     Omologazione gare 

Il Coordinamento provvederà a inviare ai singoli Comitati Organizzatori la SCHEDA PER OMOLOGAZIONE GARE TRAIL RUNNING.
A differenza di quanto chiesto dal Nazionale, in assenza di un Coordinamento regionale TRAIL, l’omologazione per le singole gare sul territorio di BRESCIA verrà decisa dal COORDINAMENTO TRAIL UISP BRESCIA-BERGAMO. I membri del Coordinamento sono nominati come Omologatori. L’omologazione verrà concessa dopo la presentazione dei Percorsi (con traccia) ed eventualmente con un controllo diretto in loco.
L’omologazione UISP TRAIL vuole essere un MARCHIO DI QUALITA’ che garantisca all’atleta determinate caratteristiche, servizi e qualità
Votazione: Unanimità

Punto 4)          Quote Iscrizioni e Partecipazione alle Gare

Viene analizzato il “problema” quote d’iscrizione alle gare UISP, nella discussione emergono alcuni aspetti:
 1) Dare importanza al percorso ed all’Etica Trail e non al Gadget e/o al montepremi (VIETATISSIMO ASSEGNARE PREMI IN DENARO!!!!)

       2) Prevedere una % di sconto per gli atleti tesserati UISP rispetto agli atleti tesserati per altre Organizzazioni

       3) Non vengono più accettati “Atleti Liberi”; il Comitato Territoriale verificherà se l’Assicurazione sull’Evento (€ 130 per un massimo di 300 atleti iscritti) copre anche l’atleta NON TESSERATO per nessuna organizzazione ma che si iscrive con Idoneità Medico Sportiva.

      4) Alle gare TRAIL possono partecipare atleti Maggiorenni con consegna della copia del Certificato di Idoneità Medico Sportiva AGONISTICA attività Atletica Leggera
Votazione: Unanimità


Alle ore 23, 15 non essendoci null’altro da deliberare la riunione viene conclusa.



Il Verbalizzatore                                                            Emanuele PETROMER

lunedì 11 giugno 2018

Carissimi

Questa sera alle ore 21 presso la sede Uisp Via Berardo Maggi, 9 è convocata
l'assemblea ordinaria del COORDINAMENTO UISP TRAIL BRESCIA.

Nell'ordine del giorno:
- nomina/sostituzione di consiglieri coordinamento,
- circuito WINTER TRAIL UISP CUP 2018/2019, 
- corsi formazione ecc. 

Vi aspettiamo.

martedì 29 maggio 2018

ASSEMBLEA ORDINARIA Coordinamento UISP TRAIL Brescia

Lunedì 11 Giugno alle ore 21 presso la sede del Comitato Territoriale UISP di Brescia si svolgerà l'Assemblea Ordinaria del Coordinamento UISP Trail Brescia.

Tra i vari argomenti si discuterà il calendario gare del Circuito WINTER TRAIL UISP CUP

Tutti i Club affiliati sono invitati a partecipare inviando ad Emanuele un cenno di conferma.

Vi aspettiamo

Summer UISP Trail


Tredici appuntamenti UISP TRAIL, PROMO TRAIL, VERICAL organizzate da asd affiliate al Coordinamento UISP Brescia. Per maggiori informazioni potete telefonare ad Emanuele allo 03047191

martedì 21 novembre 2017

RIUNIONE  Società AREA TRAIL UISP Brescia.

Stimati I Presidenti e/o Dirigenti

Le Società e/o Comitati Organizzatori affiliati all'Area Trail UISP BRESCIA sono convocati per un incontro finalizzato alla programmazione delle attività riguardanti
- Il circuito SUMMER TRAIL UISP 2018 ed il circuito WINTER TRAIL 2018/2019
,
- Il Regolamento UISP TRAIL 
- Varie.

La riunione si terrà lunedì 04/12/2017 alle ore 21,00 presso la sede UISP in via Berardo Maggi, 9 Brescia, telefono 03047191. 

E' gradito un cenno di conferma via Facebook o via e mail (e.petromer.brescia@uisp.it)

lunedì 6 novembre 2017

DOSSO di CE' TRAIL, 05 Novembre 2017

In archivio la prima prova del Winter Trail UISP Cup, disputata ieri a Bione organizzata dal Bione Trailers Team in maniera perfetta nonostante la forte pioggia arrivata in tarda mattinata.
Circa 200 atleti al via tra l'agonistica e non competitiva hanno affrontato il bellissimo Dosso di Cè con i suoi 16/17 Km ed i 1100 metri D+ e D-.

Vincitori della gara sono stati Angelo Peoli tra gli uomini e Monica Vigni tra le donne.

La seconda prova del Winter TRAIL Uisp Cup si disputerà domenica 19 Novembre, con partenza ed arrivo in Castello per la Maddalena Urban Trail in città.

Le classifiche Maschili e Femminili le potete scaricare dal sito www.bionetrailersteam.it